Il compleanno solidale di Vivetta, per i bimbi del Centro Italia

24 gennaio 2018 di Alex Gusella | tag: , ,

condividi »

La signora Vivetta vive a Livorno, ed è una donatrice di Mission Bambini dall’anno 2013. Sa che molti bambini nel mondo non hanno la possibilità di essere curati se malati, o accolti se abbandonati. Per questo da quando ci conosce ha deciso di dare il suo piccolo contributo per aiutarli, sostenendo le nostre attività di cura delle cardiopatie infantili e altri interventi a favore dei bambini soli. Poi si avvicina un giorno importante, quello dei 90 anni, che grazie alla generosità della signora diventa il giorno del compleanno solidale di Vivetta.

Il compleanno solidale di Vivetta: il perché di una scelta

Vivetta è felice di aver raggiunto un traguardo così importante come quello dei 90 anni. Ed è felice di poterlo festeggiare con le due figlie, con gli altri suoi parenti e con gli amici. Ma il suo pensiero corre anche ai bambini, quelli che vivono nelle regioni del Centro Italia colpite dal terremoto: vorrebbe fare qualcosa per loro. Per questo Vivetta ci fa una telefonata: sa che abbiamo costruito una scuola a Norcia e una mensa antisismica a Cittareale, vicino ad Amatrice, e vuole sapere se abbiamo in programma altri interventi.

Il compleanno solidale di Vivetta: un aiuto per i bimbi colpiti dal terremoto

Raccontiamo a Vivetta che a Montereale, piccolo centro a 30 chilometri da L’Aquila, vogliamo costruire un nuovo centro di aggregazione per 180 bambini e ragazzi. Con il sisma del 24 agosto 2016 e successivamente con le scosse del 18 gennaio 2017, alcune delle quali con epicentro proprio Montereale, l’esigenza di strutture ad uso pubblico si è acuito: tutti i luoghi di aggregazione e di culto risultano inagibili. Vivetta è entusiasta: vuole dare il suo contributo e decide che il suo sarà un compleanno speciale: il compleanno solidale di Vivetta. Non chiederà regali, ma donazioni per i bambini di Montereale. “Le mie figlie non hanno bambini – ci racconta. I miei nipoti saranno i bambini di Montereale!”.

Il compleanno solidale di Vivetta: una festa per tutti

I lavori del centro di Montereale sono iniziati il 18 gennaio 2018

Le figlie, i parenti e gli amici accolgono l’invito di Vivetta e con grande generosità contribuiscono a realizzare il suo desiderio: in occasione del suo 90esimo compleanno Vivetta raccoglie 1.500 euro di donazioni! “Ho ringraziato tutti per la bella festa dei miei 90 anni – conclude Vivetta. La ricorderò per sempre, insieme ai bambini che con i miei cari abbiamo potuto aiutare”.

Montereale: presto il desiderio di Vivetta diventerà realtà

Il 18 gennaio 2018, ad un anno esatto dall’ultima delle numerose scosse di terremoto che hanno colpito il Centro Italia tra il 2016 e il 2017, sono partiti finalmente i lavori per la realizzazione del nuovo centro aggregativo di Montereale. I lavori sono iniziati con la posa della piastra in cemento armato su cui verrà successivamente installata la struttura prefabbricata. Il termine dei lavori è previsto per il mese di marzo. Grazie a Vivetta, perché anche per merito della sua solidarietà i bambini di Montereale – dopo il trauma del terremoto – avranno presto un nuovo luogo dove crescere sereni.

Il compleanno solidale di Vivetta: un esempio da imitare

Non solo un compleanno, ma anche un matrimonio, un battesimo, una festa di laurea: se anche tu desideri rendere solidali questi momenti di gioia, festeggia i tuoi lieti eventi con Mission Bambini. Scopri tutte le nostre proposte, contatta Sara Recalcati: tel. 02 2100241, bomboniere@missionbambini.org.