Consigli per non sprecare l’acqua

17 settembre 2015 di Chiara Parisi | tag:

condividi »

Che l’acqua sia un bene prezioso lo sentiamo dire da anni, ma questo non lo rende meno vero.
Noi italiani siamo fortunati, perché viviamo in un paese ricco di questa risorsa e non abbiamo mai sperimentato cosa significhi non averla.
Ma nel mondo ci sono miliardi di persone per le quali l’acqua è un bene molto raro e che ogni giorno devono compiere molti chilometri per poter bere, lavarsi e cucinare. Per questo dobbiamo averne cura, anche per rispetto nei confronti di chi non ce l’ha a portata di mano come noi.

Basta poco per non sprecare l’acqua: inizia con questi semplici consigli.

1 Applica i riduttori di flusso ai rubinetti: dato che l’acqua si miscela con l’aria ne sprechi fino al 30% in meno.

2 Scegli la doccia anziché il bagno: per riempire una vasca ci vuole il doppio dell’acqua che per fare la doccia.

3 Mentre ti insaponi o fai lo shampoo chiudi il getto dell’acqua.

4 Quando ti lavi i denti, usa un bicchiere per inumidire lo spazzolino e sciacquarti la bocca: risparmierai 40 litri d’acqua al giorno.

5 Per fare la barba chiudi il lavandino con il tappo e riempilo a metà.

6 Installa lo sciacquone con il doppio pulsante: si possono risparmiare anche 26 mila litri d’acqua all’anno.

7 Metti una bacinella nella doccia per riutilizzare l’acqua fatta scorrere mentre aspetti che diventi calda.

8 Sciacqua frutta e verdura in un recipiente e riusa l’acqua per innaffiare le piante.

9 Utilizza lavastoviglie e lavatrice solo a pieno carico: risparmierai 11 mila litri d’acqua all’anno.

10 Usa una bacinella per lavare i piatti a mano con il detersivo e usa l’acqua corrente solo per il risciacquo.

11 Lava l’automobile con un secchio e solo quando necessario: puoi risparmiare circa 130 litri a lavaggio rispetto alla canna.

12 Acquista elettrodomestici di classe A+, progettati proprio per ridurre il consumo d’acqua.