“Il mio matrimonio ha aiutato i bambini di Catania”

20 aprile 2017 di Redazione | tag: ,

condividi »

Io e il mio futuro marito, prima del matrimonio abbiamo preso una decisione, che ci ha riempito di gioia: fare una donazione a dei bimbi in difficoltà.

Essendo stata io una volontaria della Fondazione Mission Bambini, ho pensato di poter contribuire ad aiutare dei bimbi di cui si occupa la fondazione. Anzi, ho pensato, essendo io di origini catanesi, di cercare un istituto che opera a Catania.

Ho scoperto che c’è un asilo nido che si chiama Talità Kum, che ha creato uno spazio gioco nel quartiere di Librino, in una parte periferica e degradata di Catania. Così abbiamo inviato ai nostri amici una comunicazione, con cui si chiedeva che un contributo o parte di contributo destinato all’acquisto dei regali nuziali venisse destinato a questo asilo nido. Abbiamo ottenuto il plauso e l’adesione di molti amici, che hanno pensato che questa fosse una bella iniziativa. Siamo riusciti a raccogliere ben 1200 euro e forse ancora se ne aggiungeranno.

Ci siamo sposati a Milano a dicembre 2016 ed abbiamo festeggiato a gennaio sia in Val Brembana con i parenti di mio marito che a Catania con i miei parenti. Abbiamo inoltre avuto la voglia di andare a cercare l’asilo nido a Librino. E’ un bell’ambiente posto in due piani: nel primo sono accolti i piccoli bimbi e nel secondo i bimbi un po’ più grandi. Le operatrici volontarie ci hanno accolto con gioia e ci hanno fatto scattare delle foto con i bimbi. In più i bambini ci hanno cantato una canzoncina. Ci siamo commossi.

E’ stato un piacere condividere con voi questa nostra esperienza.

Grazianella

Se anche tu vuoi organizzare un matrimonio solidale con Mission Bambini, leggi i nostri suggerimenti su come rendere realtà il tuo sogno!