“Puoi cambiare il mondo se lo vuoi per davvero!”

3 febbraio 2015 di Lucia Pizzini

Marco Iaconianni, in arte Squalo Iaco e Dj di Radio 105, è diventato testimonial di Mission Bambini. L’abbiamo incontrato, conosciuto, ci ha accompagnato recentemente in Cambogia durante una recente missione umanitaria. E oggi lancia “Gioia, Amore, Speranza“, il suo nuovo singolo dedicato ai bambini cardiopatici conosciuti in Cambogia. La canzone verrà presentata “live” il 13 febbraio […]

continua »

Storia di Marcel. Una vita normale, che normale non è

2 febbraio 2015 di Alex Gusella

“Marcel, Marcel… vieni su, è pronto!“. Marcel si gira e guarda in alto verso la mamma affacciata alla finestra. Sta giocando in cortile con gli amici, in sella alla sua bicicletta rossa che papà gli ha regalato. Dà un cenno di risposta alla mamma, saluta gli amici e pedalando si avvia veloce verso casa. Oggi […]

continua »

#Appiccicami e manda un sms al 45504!

1 febbraio 2015 di Lucia Pizzini

E’ partita #Appiccicami la campagna di Mission Bambini per salvare 250 bambini con il cuore malato. Partecipare è semplicissimo: basta mandare un sms al 45504 fino al 18 febbraio, invitando i nostri amici a fare altrettanto disegnando un cuore blu su un post it e condividendolo sui social con l’hashtag #Appiccicami. E’ cresciuto dentro di te […]

continua »

Birmania: il telo viola e i nostri medici

31 gennaio 2015 di Stefano Oltolini

Proseguono le operazioni presso lo Yankin Children Hospital di Yangon. Anche ieri sono stati effettuati due interventi assai complessi che per fortuna, stando le prognosi sempre riservate, sembrano essere andati bene! Il team locale è entusiasta dei risultati ottenuti grazie all’aiuto dei nostri medici italiani. Per la prima volta hanno avuto la possibilità di tentare interventi molto complessi, […]

continua »

Il mio lavoro ha davvero un senso!

29 gennaio 2015 di Micol Corbellini

6 dicembre 2014. Finalmente il giorno della partenza, in un certo senso la mia prima partenza… Destinazione: l’Angkor Hospital for Children, Siem Reap. Cambogia. Da sempre amo viaggiare, amo conoscere i luoghi e le persone lontane. L’ho sempre fatto da “semplice” viaggiatrice, turista curiosa e appassionata. Ma quel 6 dicembre, quella partenza, aveva un sapore […]

continua »

Ora Tazim non è più un bambino blu!

28 gennaio 2015 di Stefano Oltolini

La prima operazione della missione in Brimania è andata bene, Zayar è già estubato e pronto per essere trasferito in reparto. Spero conservi quel palloncino ricordando il giorno in cui la sua vita è ripartita. Dopo di lui sono stati operati dal Dr. Carlo Pace altri due bambini, anch’essi soffrivano di una complessa Tetralogia di Fallot, […]

continua »

Il primo giorno di missione: la scelta dei bambini da operare

26 gennaio 2015 di Stefano Oltolini

Siamo arrivati a Yangon di domenica mattina, come previsto stravolti da 16 ore di volo e una notte insonne. Una veloce doccia in hotel, il primo pranzo birmano e corriamo in ospedale, dove ci aspetta il cardiologo dello Yankin Children Hospital. Il primo giorno non si opera. Il primo giorno è il momento della scelta dei bambini […]

continua »

Nascere con il cuore blu

23 gennaio 2015 di Lucia Pizzini

Molti bambini nati cardiopatici sono affetti da Tetralogia di Fallot: una malformazione anche detta sindrome del bambino blu, perché i bimbi che ne soffrono presentano una carnagione bluastra dovuta alla scorretta ossigenazione del sangue. Le estremità del corpo, le mani, i piedi e le labbra diventano pian piano blu. Nascere con una cardiopatia in Paesi […]

continua »

La storia di Elvis. Un viaggio che parte da una capanna.

23 gennaio 2015 di Luisa Bruzzolo

Occhi grandi, riccioli fitti e pelle nera. Solo una nonna a fargli da guida. Aveva 8 anni quando è arrivato in Italia. E non era in vacanza. È venuto qui per non morire. Elvis è partito da una capanna, nel cuore dell’Africa. Un posto chiamato Villaggio di Murehwa in Zimbabwe. Un viaggio che parte da […]

continua »