Sms solidali: come usiamo i fondi raccolti

5 ottobre 2017 di Alex Gusella | tag: , ,

condividi »

Hanno fatto molto discutere in questi ultimi giorni le parole del Sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi sui ritardi nell’impiego dei fondi donati dopo il terremoto con gli Sms solidali . Vi abbiamo raccontato gli interventi che Mission Bambini ha realizzato per il Centro Italia colpito dal sisma in un recente articolo del nostro Blog. Ora, quando mancano pochi giorni alla conclusione della nostra campagna Sms “Non c’è vita senza cuore” che terminerà il 9 ottobre, vi raccontiamo come abbiamo impiegato negli anni scorsi i fondi raccolti tramite Sms solidali a sostegno del nostro Programma “Cuore di bimbi”.

Gli Sms solidali del 2015: salvati 151 bambini nel 2016

Dall’1 al 18 febbraio 2015 Mission Bambini ha promosso una campagna di raccolta fondi tramite Sms solidali a sostegno di “Cuore di bimbi”, il nostro Programma che ha l’obiettivo di salvare i bambini cardiopatici che nascono nei Paesi più poveri avviato nell’anno 2005.

Grazie a questa campagna abbiamo raccolto 185.224 euro. Questi fondi sono stati utilizzati nel corso dell’anno successivo (2016) per coprire parte dei costi previsti dal progetto: i viaggi per i bambini portati in Italia per le operazioni perché nel loro Paese mancano medici e ospedali attrezzati; le missioni dei nostri medici volontari all’estero; un aiuto alle famiglie più povere che hanno un ospedale di riferimento nel proprio Paese ma non sono in grado di pagare il costo dell’intervento.

Solo nel 2016, grazie a “Cuore di bimbi” abbiamo salvato la vita a 151 bambini, abbiamo visitato 1.504 bambini e abbiamo offerto formazione gratuita durante le missioni a 62 medici locali. Risultati importanti, raggiunti – è utile ribadirlo – anche grazie ai fondi raccolti nel 2015 attraverso gli Sms solidali di tanti italiani.

Per trasparenza riportiamo di seguito il rendiconto di quanti fondi abbiamo raccolto nel 2015 da ogni singolo operatore che ha aderito alla nostra campagna:

Mission Bambini Sms solidale 2015 fondi raccolti

Gli Sms solidali del 2014: 214 i bambini operati nel 2015

Mission Bambini attiva almeno una volta all’anno una campagna di raccolta fondi con Sms solidali. E così anche nel 2014 – esattamente nel periodo dal 3 al 23 febbraio – si era svolta la nostra campagna sempre a sostegno di “Cuore di bimbi”. I risultati erano stati ancora migliori rispetto all’anno precedente: nel 2014 infatti abbiamo raccolto 263.630 euro. E questi fondi ci hanno permesso di finanziare nel corso dell’anno successivo il Programma “Cuore di bimbi”. Per raggiungere nel 2015 questi preziosi risultati: 214 bambini salvati tramite un intervento di cardiochirurgia pediatrica e 2.050 bambini sottoposti a screening diagnostico.

Di seguito riportiamo il rendiconto dei fondi raccolti nel 2014:

Mission Bambini Sms solidale 2014 fondi raccolti

Sms solidali 2017: dona tranquillo a Mission Bambini

Mission Bambini è un’organizzazione privata, laica e indipendente. La concretezza dei progetti sostenuti e la trasparenza nella rendicontazione dei fondi raccolti sono i due princìpi guida del nostro lavoro, da sempre. Per questo puoi donare tranquillo: ti informeremo puntualmente sui risultati delle nostre campagne di raccolta fondi e su quello che grazie al tuo aiuto abbiamo potuto realizzare per i bambini meno fortunati. Allora cosa aspetti? Hai tempo fino al 9 ottobre per donare 2 euro con un Sms solidale al 45526 e aiutarci a salvare ancora tanti bambini cardiopatici in attesa di cure. Se vuoi fare di più, scopri come sostenere i nostri progetti.