Hoya Kerrii: un piccolo cuore di cui prendersi cura

17 ottobre 2018 di Arianna Nobili | tag: , ,

condividi »

Hoya Kerrii è il nome della graziosa piantina originaria del sud est asiatico, scelta per la sua particolare forma a cuore da Mission Bambini, che proprio come un cuore malato ha bisogno di cure per continuare a vivere.
Il suo nome richiama l’amicizia, le fu dato dal botanico Robert Brown che la chiamò così in onore del suo caro amico e appassionato di botanica Thomas Hoy.

Hoya Kerrii

L’Hoya è una pianta strisciante o rampicante, con foglie carnose, di colore verde scuro, lucide, dalla caratteristica forma a cuore.

Produce fiori molto belli e scenografici che sembrano quasi fuochi d’artificio per via della loro apertura con doppia corolla a forma di stella, di colore bianco o rosa.

Per la loro particolare consistenza, vengono detti anche fiori di cera o di porcellana.

Prendersi cura di questo piccolo cuore verde con costanza, gli permetterà di crescere forte e sano e di sviluppare fiori meravigliosi, esattamente come un bambino che riceve le cure necessarie può crescere sano e felice.

Fiore di Hoya Kerrii detto anche di cera o di porcellana

Puoi acquistare l’Hoya Kerrii sabato 27 e domenica 28 ottobre durante le “Piazze del Cuore”.

Con il tuo aiuto contribuirai a salvare la vita di tanti bambini cardiopatici che potranno essere operati dai nostri medici volontari e ricevere tutta l’assistenza di cui hanno bisogno. Cerca il banchetto più vicino!