Ricette anti-spreco con l’anguria

15 Agosto 2019 di Arianna Nobili | tag:

condividi »

Con il caldo si ha voglia di cibi freschi e leggeri.

L’anguria è una riserva inesauribile di acqua, oltre che di vitamina C, di beta-carotene e sali minerali. È un alimento economico di cui non si butta via nulla.

Quindi abbiamo pensato per voi ad alcune ricette anti-spreco a base di anguria, semplici e gustose, per rinfrescarvi in queste calde giornate estive utilizzando polpa, semi e buccia.

Polpa

1) Insalata di anguria e feta

Ingredienti per una coloratissima insalata estiva:

  • – 200 gr di feta
  • – 4 fette di anguria
  • – lattuga
  • – mandorle
  • – basilico
  • – menta fresca
  • – olio extravergine d’oliva
  • – sale
  • – pepe

Preparazione:

Eliminate i semi dall’anguria tenendoli da parte per dopo, poi tagliatela a cubetti. Riponetela in una ciotola ed aggiungete la feta tagliata anch’essa a cubetti. Unite anche le mandorle tagliate a lamelle, la lattuga, qualche fogliolina di basilico e menta e poi condite con olio, sale e pepe.

2) Torta fresca all’anguria

Ingredienti per la base:

  • – 150 gr di biscotti tipo digestive
  • – 80 gr di burro fuso

Per la crema:

  • – 150 gr di yogurt bianco
  • – 250 gr di panna da montare
  • – 50 gr di zucchero a velo
  • – 150 gr di anguria
  • – 3 fogli di gelatina
  • – 2 cucchiai di latte caldo

Per il topping:

  • – 120 gr di anguria
  • – 20 gr di zucchero
  • – 2 fogli di gelatina
  • – gocce di cioccolato

Preparazione:

Tritate finemente i biscotti e metteteli in una ciotola con il burro fuso, mescolate e versare il composto in uno stampo a cerniera poi riponetelo in frigo per 20 minuti. Montare la panna con lo zucchero a velo, unite poco per volta lo yogurt e l’anguria senza semi tagliata a pezzettini.
Mettete i fogli di gelatina in acqua fredda, strizzateli e scioglieteli nel latte caldo quindi versateli nella crema.
Togliete la base dal frigorifero e ricopritela con la crema, livellate e rimettere il dolce al fresco.
Tagliate a pezzetti l’anguria, mettetela in un pentolino con lo zucchero e quando sarà calda e morbida frullatela, quindi aggiungete la gelatina che avrete ammorbidito in acqua fredda, mescolate e lasciate raffreddare il composto a temperatura ambiente.
Quando la copertura sarà fredda versarla sulla superficie della torta fino a coprirla interamente. Lasciate riposare il dolce in frigorifero per almeno 3/4 ore e poi decoratelo con le gocce di cioccolato.

Semi

3) The con i semi d’anguria

Con i semi dell’anguria è possibile preparare uno squisito the dall’azione diuretica.

Ingredienti:

  • – 2 litri di acqua
  • – 3 cucchiai di semi d’anguria
  • – menta fresca

Si tratta di una preparazione molto semplice:

Basta frullare 3 cucchiai di semi d’anguria e aggiungerli in una pentola con 2 litri di acqua bollente. Dopo 15 minuti di infusione, si filtra e si beve. Ottima da servire anche fredda con l’aggiunta di una fogliolina di menta.

Buccia

4) Curry esotico al profumo d’anguria

Ingredienti:

  • – 1 cucchiaino di burro
  • – porro
  • – 2 fettine di zenzero
  • – sale
  • – mezzo bicchiere di latte di cocco
  • – 2 cucchiaini di curry in polvere

Preparazione:

Prendete la buccia dell’anguria e eliminate il sottile strato verde che si trova all’esterno. Successivamente tagliate la buccia restante a cubetti e versatela in una padella con un cucchiaino di burro, il porro, lo zenzero e il sale. Quando il porro risulterà dorato, aggiungete mezzo bicchiere di latte di cocco e due cucchiaini di curry in polvere. Proseguite la cottura per 15 minuti fino a quando il liquido non si sarà addensato. Frullate il composto e servite come accompagnamento di riso, gamberi oppure spalmatelo sul pane che avrete in precedenza tostato.

Adesso non vi resta che mettervi all’opera, buon appetito!