Un aiuto per salvare tanti piccoli cuori in Zambia

19 settembre 2018 di Arianna Nobili | tag: , ,

condividi »

Cosimo Popolizio è un tecnico addetto alla macchina cuore-polmoni, strumento indispensabile per tenere in vita i bambini durante le operazioni chirurgiche al cuore, che lavora presso l’ospedale Niguarda di Milano.

Durante la ormai decennale esperienza come volontario di Mission Bambini, ha partecipato a oltre 20 missioni perché, come ci ha detto “I bambini sono la mia gioia, vado là per loro. Un loro sorriso ti gratifica di tutte le fatiche e le ore infinite trascorse in sala operatoria.”

Cosimo Popolizio al lavoro con la macchina cuore -polmoni durante una missione in Zambia

Proseguendo nel suo racconto Cosimo ha sottolineato quanto sia importante, quando si opera in condizioni difficili, avere a disposizione apparecchiature efficienti.

A causa di attrezzature obsolete o difettose che sono a disposizione in tanti paesi poveri, anche nell’ospedale di Lusaka in Zambia, si corrono grossi rischi.

Un giorno, ricorda Cosimo, la macchina cuore-polmoni si è fermata a causa di un calo di tensione elettrica e la vita del bambino in sala operatoria è rimasta aggrappata ad un filo.

Questa cosa non dovrebbe succedere mai invece mi è capitato più volte in vari paesi!

Sono sempre riuscito a farla ripartire ma se una volta non dovessi farcela sarebbe la fine di una vita.

Macchina cuore-polmoni

Ricorderò per sempre lo sguardo di Thomas, un bambino di circa 3 anni. La sua operazione andò bene e un giorno, uscito dalla terapia intensiva, venne da me e tendendomi la manina mi diede 4/5 caramelle.

Appena le presi il suo volto si illuminò e andò via contento. Fu il suo modo per ringraziarmi dell’aiuto che gli avevo dato non scorderò mai il suo sguardo riconoscente.

È stato il più bel regalo per me.

Per questo è importante donare subito la macchina adeguata anche all’ospedale di Lusaka, perché salvare il cuore di un bambino è il regalo più bello che possiamo fargli!

Aiutaci a consegnare la macchina cuore-polmoni in Zambia per salvare la vita a molti bambini malati di cuore!